Skip to main content

Aggiornamento sulle normative COVID-19: le nostre normative di sicurezza e igiene

Leggi ora

Trapianto capelli DHI

Quando si parla di autotrapianto di capelli è la DHI (Direct Hair Implantation) la tecnica più all’avanguardia, ma in cosa consiste questo trattamento?

Il procedimento alla base di questo metodo è molto semplice e prevede una redistribuzione dei follicoli piliferi da una zona donatrice ad un’altra affetta da calvizie. Ma cosa caratterizza davvero questa nuova tecnica dalle altre? Quali sono i vantaggi e i svantaggi rispetto al trapianto con la tecnica fue? Ecco qui tutti i dettagli.

Richiedere un’offerta
Grafica con Choi penna per il trapianto di capelli DHI
Dr.Ibrahim monitorato il suo team al trapianto di capelli DHI

Le caratteristiche del metodo DHI

Il DHI può essere considerato un’evoluzione del metodo FUE, vediamo perché.

Apparso per la prima volta durante gli anni 70, ci sono voluti molti anni di ricerca affinché il Direct Hair Implantation diventasse famoso e diffuso su larga scala. Al giorno d’oggi costituisce uno dei rimedi anti-calvizia con maggiore percentuale di successo, dovuto in parte ad uno speciale punch o dispositivo per il trapianto: la penna choi.

Lo strumento Implanter, conosciuto meglio come Choi pen, ha le stesse funzioni del punch manuale e del bisturi usato nel metodo FUE, la differenza è che risulta nettamente meno invasivo perché permette di saltare una fase, ovvero l’apertura dei canali prima dell´innesto dei follicoli. Gli implanter sul mercato sono diversi e risultano estremamente precisi se messi a confronto con i modelli del passato. Ormai è possibile trattare tutti i tipi di capelli: lisci, sottili, ricci, mossi, ecc.

Richiedere un’offerta

Vantaggi e svantaggi del DHI vs metodo FUE

Le due tecniche in esame si somigliano, ma in realtà differiscono su diversi aspetti.

Di seguito un breve elenco dei vantaggi e degli svantaggi che aiuteranno a far chiarezza sulla differenza tra il trapianto di capelli la tecnica fue e con il metodo DHI.

  • È una procedura moderna e semplice con un risultato naturale;
  • Non è necessario creare alcun canale in cui trapiantare i bulbi, poiché i follicoli piliferi vengono utilizzati direttamente nella penna Choi;
  • Il trattamento è piú veloce e quasi indolore;
  • Grazie al trattamento poco invasivo, le incisioni sul cuoio capelluto sono ridotte al minimo.
Richiedere un’offerta
Dr. Ibrahim e paziente dopo il trapianto di capelli DHI

Il trapianto dei capelli è totalmente indolore?

Quest’aspetto preoccupa la maggior parte di coloro che stanno valutando se sottoporsi o meno a un trapianto di capelli. Tutta la procedura avviene sotto anestesia locale e quindi il paziente non percepisce alcun dolore.

Inoltre Bio Hair Clinic propone ai pazienti un tipo di anestesia che riduce al minimo il fastidio di questo trattamento preoperatorio. Con il metodo DHI per il trapianto di capelli nella nostra clinica utilizza infatti il metodo Comfort-in: una particolare anestesia senza ago, che utilizza un apparecchio, che ricorda una siringa, ma sprovvisto di ago.

L’anestetico che entra in circolo, penetra la parte interessata, ma senza creare alcun foro; rendendo questo step privo di dolore. Si pensi all’effetto di uno spray sulla pelle.

Richiedere un’offerta

Il metodo DHI per le donne

Quando si pensa ad un trapianto di capelli erroneamente si associa questo problema di caduta agli uomini, ma in realtà, anche se in minor percentuale, interessa anche molte donne. Stress, squilibri ormonali o cattiva alimentazione, possono essere alcune delle cause della caduta dei capelli e l’autotrapianto può offrire un riparo da queste problematiche.

I capelli per una donna hanno un forte significato psicologico e tagliare in modo significativo i propri capelli o raderli, rappresenta una vera e propria trasformazione.

Con questo trattamento, il medico puó procedere con il trapianto di capelli per le donne anche senza effettuare una rasatura, quindi senza creare un particolare inconveniente per il pubblico femminile. La parte “donatrice” e la parte “ricevente” non avranno alcun segno di cicatrici o incisioni. La percentuale di successo di questo tipo di intervento è nettamente superiore a qualsiasi altro metodo o rimedio. Dopo l’operazione i capelli inizieranno a crescere nell’arco di qualche mese e non ci saranno molti accorgimenti da rispettare.

Con noi di Bio Hair Clinic potete scegliere di dare una nuova vita ai capelli, risolvendo una volta per tutte questo problema con l’autotrapianto.