Seleziona una pagina
alopecia areata cause sintomi e soluzioni preoccupazione

Alopecia Areata Cause Sintomi e Soluzioni

Scopri cause, sintomi e soluzioni per chi soffre di alopecia areata. Qui trovi tutte le informazioni importanti sui trattamenti e la chirurgia per la ricrescita dei capelli.

Breve indice di questo articolo


➨  Che cosa è l’Alopecia Areata?
➨ Sintomi dell’alopecia areata
➨ Cause e diagnosi dell’ alopecia areata
➨ Come si cura l’alopecia areata?
➨ Quali sono gli effetti dei trattamenti?
➨ Trattamento di Alopecia Αreata con PRP
➨ Come viene fatto il trattamento PRP?
➨ Trapianto di capelli per alopecia areata

Che cosa è l’Alopecia Areata?

Viene definita alopecia areata la progressiva perdita di capelli, cosí come la graduale diminuzione della loro qualitá, che si manifesta di solito con la comparsa di aree vuote sul cuoio capelluto.

Le più comuni tipologie di alopecia sono:

  • Alopecia areata (perdita dei capelli con formazione di chiazze glabre).
  • Alopecia totalis (perdita di tutti i capelli).
  • Alopecia universalis (perdita di tutti i peli sul corpo).

L’alopecia non è contagiosa: questa patologia si presenta perché il sistema immunitario attacca i follicoli piliferi, causando la caduta dei capelli. Questa malattia si verifica anche in persone sane e questo fenomeno può durare molti anni.

Sintomi dell’alopecia areata

I sintomi più frequenti dell’alopecia areata sono :

  • Perdita di capelli a chiazze: il problema spesso inizia con una o più chiazze rotonde. Trovare capelli sul cuscino o nella doccia potrebbe essere un segnale d’allarme.
  • La malattia colpisce il cuoio capelluto, ma in alcuni casi si può verificare anche un diradamento dei peli delle sopracciglia, delle ciglia e della barba.
  • Perdita di capelli diffusa: è una perdita di capelli nella parte posteriore del cuoio capelluto.
  • Problemi alle unghie, che possono presentare macchie o linee bianche, essere ruvide, perdere la loro lucentezza o indebolirsi. A volte i cambiamenti delle unghie sono il primo segno di alopecia areata.

Cause e diagnosi dell’ alopecia areata

A questo tipo di perdita di capelli sono soggette persone di qualsiasi età. Alcuni pazienti con alopecia areata hanno un membro della famiglia che soffre o ha sofferto di questa patologia.

Quali sono le cause dell’alopecia areata?

L’alopecia areata è una malattia autoimmune, questo significa che il sistema immunitario attacca il corpo, più precisamente i suoi follicoli piliferi. Le persone con alopecia areata possono avere un rischio più elevato di:

  • Essere affetti da un’altra malattia autoimmune, come la tiroide o la vitiligine (compaiono chiazze di pelle più chiara)
  • Asma e allergie, principalmente dermatite atopica (più comunemente chiamata eczema) e febbre da fieno (allergie nasali)

Come si diagnostica l’alopecia areata?

alopecia areata cause sintomi e soluzioniUn dermatologo può diagnosticare l’alopecia areata osservando solo la caduta dei capelli.

Se l’area di perdita di capelli si sta espandendo, il medico può estrarre alcuni peli per esaminarli al microscopio.

A volte è necessaria una biopsia cutanea, la rimozione di un piccolo pezzo di pelle che verrà esaminato in laboratorio, per confermare che la malattia è alopecia areata.

Gli esami del sangue possono essere richiesti per verificare che il paziente non sia affetto da un’altra malattia autoimmune.

Come si cura l’alopecia areata?

Non esiste una cura per l’alopecia areata. Il trattamento può aiutare i capelli a ricrescere più rapidamente, ciononostante essi saranno sempre soggetti alla sintomatologia e alla caduta. Un dermatologo può prescrivere uno o più dei seguenti medicinali coadiuvare una più veloce riscrescita :

  • Corticosteroidi : questo medicinale contrasta l’attacco del sistema immunitario ai follicoli. Può essere somministrato dal dermatologo, che inietta la medicina dove si ha la perdita di capelli ; oppure, sotto forma di crema, lozione o unguento, può essere applicato direttamente dal paziente nelle aree calve.

Per gli adulti con alopecia areata, questo è spesso il primo trattamento provato.

I pazienti ricevono il trattamento ogni 3-6 settimane e la ricrescita dei capelli inizia generalmente circa 4 settimane dopo l’ultimo trattamento.

I corticosteroidi topici sono meno efficaci, ma è spesso il miglior trattamento per i bambini.

Le pillole di corticosteroidi sono raramente prescritte dal dermatologo perché possono avere effetti collaterali gravi.

Le pillole possono essere una scelta terapeutica per i pazienti con molti punti calvi.

  • Minoxidil : È un medicinale per la ricrescita dei capelli che si usa generalmente in combinazione con un altro trattamento, adatto sia agli adulti che ai bambini. I pazienti lo applicano due volte al giorno sul cuoio capelluto, sulle sopracciglia o sulla barba. I nuovi capelli possono iniziare a crescere in circa 3 mesi.
  • Anthralin : Si applica una sostanza simile al catrame sulla pelle e si lascia in posa dai 20 ai 60 minuti (non di più per evitare che la pelle si irriti). Questa terapia viene denominata a «contatto corto»
  • Diphencyprone (DPCP) : Questo medicinale viene applicato sulla pelle glabra. Causa una piccola reazione allergica di arrossamento, gonfiore e prurito. I dermatologi ritengono che questa reazione allergica inganni il sistema immunitario, causando l’invio di globuli bianchi sulla superficie del cuoio capelluto. Combatte l’infiammazione impedendo ai follicoli piliferi di causare la caduta dei capelli. Con DPCP, possono essere necessari 3 mesi per far ricrescere i capelli.
  • Altri trattamenti : Un mix di due o più trattamenti può aumentare il successo. I ricercatori stanno lavorando per far progredire il trattamento dell’alopecia areata. La ricerca si concentra su altri medicinali che agiscano sul sistema immunitario del paziente, sull’uso del laser e altre terapie simili.

Quali sono gli effetti dei trattamenti ?

  • Ricrescita dei capelli:
    La maggior parte dei pazienti perde i capelli più di una volta prima che la malattia scompaia definitivamente. Anche le persone che perdono tutti i capelli sul cuoio capelluto e i peli del corpo possono farli ricrescere.
    Quando la perdita di capelli è diffusa vi è una maggiore possibilità che i capelli non ricrescano. All’inizio della ricresctia, i capelli possono essere bianchi o fini. Il colore e la consistenza originali ritorneranno più tardi.
  • Quando potrebbe ripresentarsi la caduta ?
    Nessuno può prevedere quando i capelli potrebbero ricrescere o cadere di nuovo.
    Questa mancanza di controllo rende frustrante la malattia.
  • Il fattore emotivo :
    La buona notizia è che l’alopecia areata non influisce sulla salute generale.
    Curarsi è essenziale poiché l’alopecia areata può provocare stress intenso e problemi psicologici per molti pazienti.
    Attraverso l’intervento, si aiutano i pazienti a superare la loro fobia sociale e a migliorare la qualità della loro vita.

Trattamento di Alopecia Αreata con PRP

L’ultimo sviluppo nel trattamento dell’alopecia areata è la terapia PRP (plasma ricco di piastrine).

Questa tecnica è stata utilizzata per molti anni nel trattamento di ferite, ustioni e ulcere croniche, accelerando significativamente il processo di guarigione e migliorando la qualità della cicatrice.

Negli ultimi anni, questo metodo è stato applicato con grande successo nel trattamento della caduta dei capelli, sia come terapia di mantenimento che come supplemento, in combinazione con il trapianto di capelli.

Per il trattamento con PRP, una piccola quantità di sangue viene prelevata dal paziente e posta in una centrifuga. La centrifugazione isola il plasma sanguigno, che è ricco di piastrine.

Le piastrine vengono quindi attivate aggiungendo ioni cloruro di calcio; questo provoca la secrezione di una quantità significativa di fattori di crescita che sono in grado di stimolare le cellule staminali progenitrici situate nei follicoli piliferi.

Stimolano anche il potere curativo del corpo a livello topico, migliorando la moltiplicazione delle cellule che sono essenziali per il processo di guarigione e la normale funzione della pelle e dei suoi componenti.

Come viene fatto il trattamento PRP?

Il trattamento PRP viene eseguito in modo praticamente indolore e non è necessaria l’anestesia locale.

La sessione di trattamento con PRP dura 10-20 minuti e non provoca irritazione alla pelle.

I moderni protocolli di terapia PRP prescrivono 3-4 sessioni a intervalli di un mese, mentre si raccomandano sessioni ripetute ogni 3-6 mesi.

La risposta clinica al trattamento con PRP varia; può mostrare i primi miglioramenti anche dopo la prima sessione, ma di solito i risultati diventano visibili dopo le prime 2-3 sessioni.

alopecia areata cause sintomi soluzioni con il trapianto

Trapianto di capelli per alopecia areata

Alcune condizioni di perdita di capelli possono essere trattate con un intervento chirurgico di trapianto di capelli, ma altre no.

Il primo passo è confermare la diagnosi prima di poter raccomandare qualsiasi trattamento.

Il tuo dermatologo dovrebbe decidere le migliori opzioni di trattamento.

Se viene diagnosticata l’alopecia areata in alcune situazioni si raccomanda la chirurgia dei capelli: per esempio quando ci sono alcune aree che sono rimaste invariate per diversi anni.

Per la maggior parte delle persone l’alopecia areata è una condizione che si ripresenta a periodi alterni e cambia posizione sul cuoio capelluto o altrove sul corpo.

La maggior parte dei pazienti che si sottopongono a un trapianto di capelli fue presenta alopecia androgenetica, a volte indicata come perdita di capelli con pattern maschile o perdita di capelli con pattern femminile.

Se la caduta dei capelli è dovuta alla genetica, il risultato dovrebbe essere di lunga durata.

In altre situazioni, se i capelli vengono persi a causa di una condizione medica come l’alopecia areata, il trapianto non può avere un risultato garantito, né viene consigliato poiché il processo patologico può ripresentarsi in qualsiasi momento.

Condividi questo articolo